ALTRE SCULTURE OTTENUTE PER INTERSEZIONE ORTOGONALE

Come la natura

Riflettendo sulle implicazioni di questo metodo ho intuito che queste sculture prendono forma seguendo le stesse regole della Natura; le forme naturali infatti si affermano secondo il seguente schema:

IL PROGETTO
Il codice genetico, che è un progetto completo di costruzione della forma, si modifica obbedendo a logiche casuali, senza alcun legame con la forma che da esse nascerà.

IL PROCESSO DI COSTRUZIONE DELLA FORMA
Qualora si verifichinino le condizioni ideali affinchè il processo vitale possa continuare, si ottiene la nascita della forma.

AFFERMAZIONE DELLA NUOVA FORMA APPENA NATA
Se le modifiche appena prodottesi casualmente nel codice genetico avranno generato una forma “Darwinianamente” utile alla sopravvivenza della specie, queste si affermeranno nel tempo.

Le forme delle mie sculture nascono seguendo lo stesso schema fondamentale.
Da sempre gli scultori hanno un’idea precisa dell’opera che intendono realizzare. Le forme prodotte per intersezione ortogonale invece, sono il risultato dell’applicazione del metodo e la forma che nasce è quasi del tutto imprevedibile, dipende unicamente dalle linee che io decido di tracciare sulle due facce del cubo o del parallelepipedo (corrispondenti al codice genetico per la natura). Le forme così nate devono passare al vaglio del mio giudizio estetico, solo alcune saranno destinate ad essere trasformate in opere compiute.

Agosto 1995

Guido Moretti